envelopesegreteria@pro-fire.orgphone02 42293407

BOLOGNA: Sistemi di evacuazione naturale e forzata di fumo e calore secondo le norme UNI 9494/2017 parte 1-2 -3.

Programma

Ing. Luca Marzola, Dott. Pier Varuzza

INTRODUZIONE

  • Modello del controllo del fumo e calore
  • Inquadramento normativo

SISTEMI DI EVACUAZIONE NATURALE DI FUMO E CALORE

  1. UNI 9494-1: Sistemi di Evacuazione Naturale di  Fumo e Calore
  2. Come redigere la Documentazione di progetto
  3. Principi di dimensionamento
  4.  Criteri e logiche di azionamento del SENFCCriteri di scelta dei componenti di un SENFC
  5. PP Interazione con altri impianti di protezione
  6. PP Innovazione negli impianti. Esempio di progettazione di sistemi di evacuazione fumo e calore ibridi, utilizzati per il free cooling.

UN NUOVO MODO PER COMPARTIMENTARE: LE BARRIERE AL FUMO E AL FUOCO

  1. La compartimentazione
  2. Barriere al fumo
  3. Barriere al fuoco
  4. Guida pratica all’installazione e collaudo del sistema
  5. GUIDA ALLA VERIFICA DI UN SISTEMA DI EVACUAZIONE FUMO E CALORE PER L’ASSEVERAZIONE IN FASE DI SCIA E DI RINNOVO PERIODICO
  6. Documentazione obbligatoria a corredo del sistema
  7. UNI 9494-3: Controlli iniziale e manutenzione
    1. Verifiche in fase di perizia tecnica
    2. Verifiche in fase di collaudo impianto
    3. Criticità ricorrenti
  8. PP Guida alla verifica di un Sistema di evacuazione fumo e calore per l’asseverazione in fase di rinnovo periodico

GUIDA ALLA VERIFICA DI UN SISTEMA DI EVACUAZIONE FUMO E CALORE PER L’ASSEVERAZIONE IN FASE DI SCIA E DI RINNOVO PERIODICO

  1. Documentazione obbligatoria a corredo del sistema
  2. UNI 9494-3: Controlli iniziale e manutenzione
    1. Verifiche in fase di perizia tecnica
    2. Verifiche in fase di collaudo impianto
    3. Criticità ricorrenti
  3. PP Guida alla verifica di un Sistema di evacuazione fumo e calore per l’asseverazione in fase di rinnovo periodico

SISTEMI DI EVACUAZIONE FORZATA DI FUMO E CALORE

  1. UNI 9494-2: Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e Calore
  2. Principi di dimensionamento
  3. Criteri di scelta dei componenti di un SEFFC
  4. Criteri e logiche di azionamento del  SEFFC
  5. PP Esempio di progettazione per centro commerciale  e autorimessa

APPROCCIO INGEGNERISTICO ALLA GESTIONE DEI FUMI

  1. Sistemi di ventilazione del fumo (ventilazione per diluizione, ventilazione trasversale, smaltimento fumo e calore)
  2.  Sistema a differenza di pressione
  3. Il capitolo s.8 codice di prevenzione incendi: controllo di fumi e calore
  4. Smaltimento fumi e calore d’emergenza (SFC)

 

TEST DI APPRENDIMENTO E CORREZIONE

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento Martedì, 27 Giugno 2017
Termine evento Martedì, 27 Giugno 2017
Data inizio iscrizioni Mercoledì, 24 Maggio 2017
Posti 90
Disponibili 0
Chiusura iscrizioni Domenica, 25 Giugno 2017
Docente

Luca Marzola

Scarica il CV
Docente

Pierr Varuzza

CV non disponibile
Luogo
BOLOGNA - Direzione Regionale Emilia Romagna
Via Ferrarese, 166, 40127 Bologna BO, Italia Bologna, Bologna 40127 Italy
BOLOGNA - Direzione Regionale Emilia Romagna
Allegato BO _ 27062017.pdf
Iscrizioni concluse

Mappa località

Condividi questo evento: