envelopesegreteria@pro-fire.orgphone02 42293407

  • news

Essa, infatti, si esplica in ogni ambito caratterizzato dall'esposizione al rischio d’incendio, in primis nei settori della sicurezza nei luoghi di lavoro, ma anche in quelli del controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose, dell'energia, della protezione da radiazioni ionizzanti, dei prodotti da costruzione.
Numerose sono le attività di prevenzione incendi che competono al C.N.VV.F., tra le quali spiccano l’elaborazione di norme, la vigilanza sull'applicazione delle stesse norme e il rilascio di atti di autorizzazione, di benestare tecnico, di collaudo e di certificazione, attestanti la conformità alla normativa di prevenzione incendi di attività e costruzioni civili, industriali, artigianali e commerciali e di impianti, prodotti, apparecchiature e simili...

Scarica l'articolo