envelopesegreteria@pro-fire.orgphone02 42293407

  • news


Chi firma il modulo dich. imp., e si assume quindi la responsabilità di quanto certificato, è l’installatore dell’impianto che può essere una persona fisica o giuridica la cui definizione sarà presa in esame successivamente nel corso dell’articolo.
Il D.M. 20-12-2012, noto anche come “Decreto Impianti”, introduce per i Sistemi EFC l’obbligo di progetto e ribadisce la necessità di una certificazione tramite il dich. imp.. Tale procedura è richiamata anche dalle norme tecniche della famiglia UNI 9494 il cui testo è pienamente armonizzato a quello del decreto ministeriale.
Il Dich. Imp. non deve essere confuso con il Cert. Imp. il cui utilizzo è riservato a una situazione particolare che esamineremo in seguito.

Leggi l'articolo