envelopesegreteria@pro-fire.orgphone02 42293407

GUIDA TECNICA ED ATTI DI INDIRIZZO PER LA REDAZIONE DEI PROGETTI DI PREVENZIONE INCENDI RELATIVI A DEPOSITI ED IMPIANTI DI ALIMENTAZIONE DI GAS NATURALE LIQUEFATTO (GNL) CON SERBATOIO CRIOGENICO FISSO A SERVIZIO DI IMPIANTI DI UTILIZZAZIONE DIVERSI DALL’AUTOTRAZIONE

Leggi tutto...

Il 6 maggio 2021 scade il termine per l’adeguamento antincendio degli edifici di civile abitazione esistenti, di altezza antincendio superiore a 54 metri.
Si tratta, orientativamente, dei condomini che hanno più di 18 piani.
La scadenza è indicata dall’art. 3 comma 1 del decreto del Ministro dell'Interno 25 gennaio 2019, di modifica del D.M. 16 maggio 1987, n. 246, che stabilisce l’obbligo di adeguare, negli edifici di altezza antincendio superiore a 54 e fino a 80 metri, gli impianti di segnalazione manuale di allarme incendio e, negli edifici di altezza antincendio superiore a 80 metri, i sistemi di allarme vocale per scopi di emergenza.
L'avvenuto adempimento agli adeguamenti previsti viene comunicato al Comando dei vigili del fuoco all'atto della presentazione dell'attestazione di rinnovo periodico di conformità antincendio.
La successiva scadenza per l'adeguamento degli edifici destinati ad abitazioni, relativa agli adempimenti gestionali, è fissata al 31 ottobre 2021 ed è legata alla data di conclusione dello stato di emergenza sanitaria in atto.

L'art. 13 comma 17-bis della legge 26 febbraio 2021 di conversione del decreto-legge 31 dicembre 2020, n. 183 (milleproroghe 2021) ha differito al 31 dicembre 2023 il termine per completare i lavori di adeguamento delle gallerie ferroviarie in esercizio, indicati dal decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 28 ottobre 2005, che comprende anche aspetti di sicurezza antincendio.
La proroga è motivata dalla necessità di omogeneizzare la normativa nazionale con quella dell'Unione europea in materia di requisiti di sicurezza delle gallerie del sistema ferroviario. E' prevista quindi l'approvazione di apposite linee guida finalizzate a garantire un adeguato livello di sicurezza ferroviaria mediante specifiche prescrizioni tecniche di prevenzione e di protezione.
Le gallerie ferroviarie di lunghezza superiore a 2.000 metri costituiscono l'attività n. 80 del D.P.R. 151/2011.
La legge 26 febbraio 2021 n. 21 è pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 del 1° marzo 2021.

 

Leggi qui l'articolo completo sulle Norme di sicurezza Antincendio applicabili alla realizzazione delle gallerie ferroviarie

ARTICOLO

L'articolo 2, al comma 4-octies, inserito in sede referente, sostituisce l'articolo 1, comma 1122, lett. i della legge di bilancio 2018 (L. n. 205/2017), al fine di posticipare i termini per il completamento dell'adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi per alcune categorie di strutture ricettive turistico-alberghiere.

La proroga di un anno (dal 31 dicembre 2020 al 31 dicembre 2021) del termine per il completamento dell'adeguamento antincendio per le strutture ricettive con oltre 25 posti letto per le strutture localizzate nei territori colpiti dagli eccezionali eventi metereologici differisce di un anno, dal 31 dicembre 2020 al 31 dicembre 2021, per i rifugi alpini.

Leggi tutto...