envelopesegreteria@pro-fire.orgphone02 42293407

Articolo 45-bis la proroga dei termini per l'adeguamento antincendio delle aerostazioni.

Sono prorogati al 7 ottobre 2021 i lavori di adeguamento relativi a lunghezza dei percorsi di esodo, impianti di climatizzazione, illuminazione di sicurezza, mezzi ed impianti di estinzione degli incendi, impianti di rivelazione, segnalazione e allarme, organizzazione e gestione della sicurezza antincendio.
Sono prorogati al 7 ottobre 2023 i lavori di adeguamento relativi ai restanti punti della regola tecnica.
Al termine degli adeguamenti previsti per ciascuna scadenza dei termini deve essere presentata la segnalazione certificata di inizio attività ai sensi dell'art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151.

Leggi tutto...

Articolo 38-bis prevede semplificazioni per la realizzazione di spettacoli dal vivo.

Per la realizzazione di spettacoli dal vivo di natura occasionale che comprendono attività culturali di teatro, musica, danza e musical, che si svolgono in un orario compreso tra le ore 8 e le ore 23, destinati ad un massimo di 1.000 spettatori, è sufficiente la presentazione della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) che indica il numero massimo di spettatori, il luogo e l'orario in cui si svolge lo spettacolo ed è corredata da una relazione tecnica di un professionista che attesta la rispondenza della manifestazione di spettacolo alle regole tecniche di prevenzione incendi stabilite con il decreto del Ministro dell'interno 19 agosto 1996.

Leggi tutto...

CRITERI DI PROGETTAZIONE A BASSO RISCHIO - Bozza

L'allegato stabilisce i criteri semplificati per la valutazione del rischio di incendio ed indica le misure di prevenzione, protezione e gestionali antincendio da adottare nei luoghi di lavoro a basso rischio d’incendio; ai fini dell’applicazione sono considerati luoghi di lavoro a basso rischio d’incendio quelli ubicati in attività non soggette e non dotate di specifica regola tecnica verticale.

Leggi tutto...